Eleonora Strino trio

Eleonora Strino Trio

I concerti di Eleonora Strino, Veronica Perego e Alessandro Minetto hanno il fascino e la suspense del migliore film di Hitchcock: non sai mai cosa stai per ascoltare e ogni volta è certamente una sorpresa.

Pur avendo un loro stile ben definito, spaziano tra le melodie più disparate e le fa sue.

Così ci capita di ascoltare uno standard jazz arcinoto per poi passare a un brano di un remoto festival di Sanremo, per trovarci poi in una melodia di Monteverdi, un brano yiddish e di nuovo uno standard jazz.

Tutti brani scelti per la loro bellezza melodica, armonica e di contenuto.
In questa giostra di stili, secoli, e continenti ci domandiamo: qual è il filo conduttore?

La risposta arriva dopo aver ascoltato i primi brani: lo stile inconfondibile delle due musiciste- appassionate esperte del jazz anni ’40 – che, pur non tradendo il brano originale e mantenendolo riconoscibile, lo avvolgono nel loro stile e lo rendono unico.